B. CDRs

Il portale di reporting offre all’utente un’opportunità semplice ed intuitiva per scaricare i report del suo sistema. Egli ha così la possibilità di creare i registri dettagliati delle chiamate (CDR) e una panoramica delle derivazioni/dei terminali, selezionando un intervallo di tempo selezionato e nel formato prescelto.

 

 

 

È possibile accedere al portale di reporting al seguente

URL: https://reporting.nfon.com/ 

 

Per effettuare il login:

 

-Inserire il proprio nome utente. Es.: K1234

-Inserire la password. Es.: U60jIFVX

In alto a sinistra è possibile spostarsi dagli argomenti Registri dettagliati delle chiamate (CDR) alla Panoramica delle derivazioni/dei terminali.

In alto a destra è possibile cambiare la lingua del portale e visualizzare l’utente collegato.

A metà pagina si trova il tema selezionato, relativo ai registri dettagliati delle chiamate, così come i menu a tendina per la selezione dell’intervallo di tempo e del formato del file.

 

csm_Screen_1_EN_31ac9ee0e9

Per poter creare un report è necessario definire un intervallo di tempo per il quale redigere tale report.

È possibile scegliere il mese corrente oppure uno o più mesi dall’archivio

csm_Screen_3_EN_d9f5b01f9a

Selezionare il formato del file per il report. È possibile scegliere tra i formati PDF, CSV, Excel2007.

Cliccare infine sulla voce Redigi report.

csm_Screen_3_EN_d9f5b01f9a

La redazione del report è terminata. È ora possibile aprire e salvare il file.

csm_Screen_4_EN_e61bc705ec

Ecco com’è un report in formato PDF.

csm_Screen_5_EN_ac13f68f25

La lingua del report fornito è quella del cliente e non quella selezionata per il portale, ciò significa che se il cliente ha impostato come lingua il tedesco, utilizza il portale in inglese e redige un report, questo report sarà redatto in tedesco.