Scheda Plug & Play 2.0

Requisiti della connessione Internet

  • Per ogni telefonata eseguita contemporaneamente in sede, vengono messi a disposizione 100 kbit/s su banda larga in upload e download (contemporaneamente).
  • La connessione Internet deve presentare contemporaneamente una latenza continua inferiore a 100 ms (misurata dal DE-CIX al terminale) e una perdita di pacchetti nettamente inferiore all’1%.
  • Se viene utilizzato un firewall, questo dovrà essere configurato e adattato dal cliente in base al flusso di dati VoIP al fine di permettere la comunicazione tra i telefoni e la piattaforma NFON.

Requisiti della rete del cliente

  • Un’infrastruttura di rete locale installata da uno specialista basata almeno su uno switch full-duplex da 100 Mbit/s e un cablaggio di tipo CAT5e o superiore.
  • Anche negli orari di punta non è consentito utilizzare la rete fino ai limiti di carico massimo e deve offrire sufficiente capacità per il traffico telefonico stimato. Una separazione e una priorizzazione dei dati di telefonia, ad es. tramite VLAN, costituiscono un’opzione ideale.
  • Nel caso di un intensivo scambio di dati tramite la rete locale, si consiglia l’utilizzo di switch separati per telefoni IP e postazioni di lavoro con PC.
  • È necessario che il cliente utilizzi un server DHCP e che questo notifichi ai telefoni IP una configurazione IP valida che include il gateway Internet previsto per il traffico telefonico. Il server DHCP non deve utilizzare nessuna opzione 66 (server BOOTP).

Infrastruttura e-mail

Se il cliente desiderasse inviare fax in entrata o messaggi Voicemail,
dovrà disporre di un’infrastruttura e-mail funzionante (server e client), tramite la quale potranno essere recapitati fax e messaggi Voicemail agli utenti.