1. Panoramica

La seguente tabella fornisce una panoramica relativa alle funzioni di Nconnect Voice.

Caratteristica ValoreOsservazione
Calling Line Identification (CLIP) È necessario impostare la CLIP / CLIR per ogni chiamata, come descritto sull’impianto telefonico; non vi sono impostazioni definitive sul lato di collegamento.
Calling Line Restriction (CLIR) È necessario impostare la CLIP / CLIR per ogni chiamata, come descritto sull’impianto telefonico; non vi sono impostazioni definitive sul lato di collegamento.
CLIP no screening

Disattivato di default; si attiva su richiesta del cliente; per segnalare il numero di telefono desiderato il cliente deve avere l’autorizzazione, in conformità alla legislazione nazionale.

DTMF Inband (RTP) & Outband (RFC2833) 

Chiamate di emergenza

In base alle indicazioni geografiche del numero di telefono assegnato

Individuate tramite il numero di telefono di destinazione e instradate in base alla posizione geografica del blocco di numeri corrispondenti

Fax T.38 e G711 
IP Standard IPv4 

Numero di telefono

Un blocco di numeri di telefono geografici per ogni linea di rete

Si supportano sia i blocchi di numeri di telefono nuovi che la portabilità dei numeri di telefono preesistenti; a tal fine, ai sensi della legislazione nazionale è necessario verificare l’idoneità del luogo.

Registar trunk.cloud-cfg.com

Per l’installazione dell’impianto telefonico si prega di utilizzare sempre il FQDN del registrar con la configurazione corretta della porta (trunk.cloud-cfg.com:5060) poiché gli IP utilizzati si possono modificare nel corso del tempo.

Sicurezza TLS / SRTP

L’utilizzo del TLS/SRTP è facoltativo e deve essere attivato con la configurazione dell’impianto telefonico; è consigliato per il routing del traffico vocale tramite Internet pubblico (WAN).

Codec supportati

G.711a-law (PCMA), G.711u-law (PCMU)

L’aggiunta di codec nello SDP può provocare un comportamento inaspettato nel momento di applicazione dei codec e persino al respingimento delle chiamate;

Porta TCP 5060 

Intervallo porta UDP

10000 - 60000 

 

Si consiglia urgentemente di definire le seguenti impostazioni sull’impianto telefonico:

  • Disattivare la trasmissione dell’header P-Preferred-Identity perché può causare problemi nel call routing tramite la rete telefonica pubblica.
  • Disattivare il timer della sessione SIP poiché genera un traffico di dati inutile e non offre nessun meccanismo “keep alive” affidabile.