B. Attivazione

Attivazione di terminali Patton:

1. La prenotazione di terminali Patton mediante NFON comporta automaticamente la registrazione del terminale nell’apparecchio telefonico NFON. Controllare per prima cosa se l’indirizzo MAC è già registrato nel portale di assistenza NFON (portal.nfon.com) in „ELEMENTI / Terminali“.

In caso contrario, impostare un nuovo terminale (Aggiungi terminale > Patton).

csm_Patton43_6244655988

2. Dopo aver creato il terminale, attivare in „ELEMENTI / Terminali“ le porte desiderate (Aggiungi terminale > Patton > Port).

Scegliere in „Stazione base“ l’indirizzo MAC del Patton ATA. In „Port“ selezionare la porta che si desidera attivare.

Patton_2_IT

3. Dopo aver impostato il terminale e attivato la porta, impostare in „TERMINALI / Telefono/Fax“ una nuova derivazione per il Patton ATA. Scegliere in „Terminale“ l’indirizzo MAC + numero della porta del Patton ATA.

csm_Patton_3_IT_9d2dac35a9

4. Collegare i terminali analogici alle porte attivate del Patton ATA (FXS*).

 

5. Collegare poi il Patton ATA, con l’ausilio del cavo di allacciamento corrispondente, alla propria rete.

 

6. Collegare l’alimentatore / l’erogatore di corrente al Patton ATA.

 

*) FXS (Foreign Exchange Station) è un’interfaccia utilizzata per collegare terminali analogici (chiamata anche „POTS“: Plain Old Telephone Service).

Possono essere necessari alcuni minuti affinchè il Patton ATA sia pronto per l’uso, poiché all’inizio deve essere scaricata la configurazione. Eventualmente fino a 15 minuti.